PPC e Adv

Triangle Corporation Marketing

Definizione e strategie efficaci

Il PPC, acronimo di Pay-Per-Click, rappresenta un fondamentale modello di pubblicità online utilizzato dagli inserzionisti per promuovere i propri prodotti e servizi. In questo articolo esploreremo cosa significa PPC, come funziona e alcune strategie efficaci per massimizzare i risultati di una campagna PPC.

Cos'è il PPC?

Definizione

Il PPC è un modello di pubblicità online in cui gli inserzionisti pagano una commissione ogni volta che un utente fa clic su uno dei loro annunci. I pagamenti avvengono su base per-click, quindi l’inserzionista paga solo quando l’utente interagisce effettivamente con l’annuncio.

Funzionamento

Gli inserzionisti selezionano le parole chiave pertinenti per il loro business e creano annunci mirati basati su queste parole chiave. Quando un utente digita una query che corrisponde alle parole chiave dell’annuncio, l’annuncio può essere visualizzato nella pagina dei risultati del motore di ricerca o in altri spazi pubblicitari online. L’inserzionista paga solo quando l’utente clicca sull’annuncio.

Vantaggi del PPC

Controllo e precisione

Gli inserzionisti hanno pieno controllo sulle parole chiave, il budget giornaliero e la durata della campagna. È possibile impostare obiettivi specifici di conversione e misurare i risultati in tempo reale attraverso strumenti analitici

Raggiungere il pubblico giusto

Il PPC consente di raggiungere direttamente il pubblico target interessato ai prodotti o servizi offerti, poiché gli annunci vengono mostrati solo a chi sta cercando attivamente informazioni correlate.

Ritorno sugli investimenti (ROI)

Grazie alla capacità di monitorare e ottimizzare costantemente le campagne, il PPC può offrire un alto ritorno sugli investimenti. Gli inserzionisti possono modificare le offerte, le parole chiave e gli annunci in base alle prestazioni per massimizzare l’efficacia delle campagne.

Il display marketing si riferisce all’uso di banner, immagini, video e altri formati visivi per promuovere prodotti o servizi su siti web, applicazioni e social media. Gli annunci display vengono mostrati agli utenti mentre navigano su internet, al di fuori dei motori di ricerca, e possono apparire su una vasta rete di siti partner. L’obiettivo del display marketing è aumentare la visibilità del brand, attirare l’attenzione degli utenti e generare conversioni. Gli annunci sono spesso personalizzati in base agli interessi e al comportamento di navigazione degli utenti, rendendo la pubblicità più rilevante e coinvolgente.

Il remarketing, o retargeting, è una strategia pubblicitaria che si concentra sul raggiungimento degli utenti che hanno già visitato il sito web di un’azienda ma non hanno completato una conversione, come un acquisto o una registrazione. Questa tecnica utilizza cookie per tracciare i visitatori del sito e successivamente mostrare loro annunci mirati mentre navigano su altri siti web. L’obiettivo del remarketing è riportare questi utenti sul sito e incoraggiarli a completare l’azione desiderata, migliorando così il tasso di conversione e il ROI delle campagne pubblicitarie.

Il mobile marketing si concentra sulla promozione di prodotti e servizi attraverso dispositivi mobili come smartphone e tablet. Dato il crescente uso di dispositivi mobili per navigare su internet, fare acquisti e interagire sui social media, le aziende devono ottimizzare le loro strategie di marketing per il mobile. Questo include la creazione di siti web responsive, l’uso di app mobili, l’invio di notifiche push, messaggi SMS, e la pubblicità in-app.

È possibile creare annunci video che vengono mostrati prima, durante o dopo i video che gli utenti guardano su YouTube. Esistono vari formati di annunci, tra cui gli annunci TrueView, che possono essere saltati dopo cinque secondi, e gli annunci bumper, che durano sei secondi e non possono essere saltati. 

Google Ads è la piattaforma pubblicitaria di Google che consente alle aziende di creare annunci testuali, display e video per essere visualizzati nei risultati di ricerca di Google e su siti partner della rete Google. Gli annunci testuali vengono visualizzati nei risultati di ricerca di Google, mentre gli annunci display e video possono apparire su siti web, applicazioni e YouTube.

Bing Ads è la piattaforma pubblicitaria di Microsoft che permette alle aziende di creare annunci per il motore di ricerca Bing, nonché per Yahoo e AOL. Simile a Google Ads, Bing Ads consente di creare annunci testuali, display e video, e di targettizzare gli utenti in base a parole chiave, interessi e dati demografici.

Cerchi una strategia PPC efficace?

Triangle Corporation Marketing
Dati fiscali

Triangle Corporation S.r.l.
Sede Legale: Piazza Cavour 21, 25038 – Rovato (BS)
P.IVA/C.F: IT04037090984
Direzione Provinciale di Brescia
REA: BS – 583498
Capitale Sociale: 1.000,00€
Società unipersonale
bc@pec.trngl.it

Link utili